Press

Eudaimon-Censis: un welfare equo, non equivalente

Welfare aziendale equilibrato.

Mercoledì 20 giugno è stata presentata a Milano una nuova ricerca che prende spunto dal Primo Rapporto Censis-Eudaimon, trattato gennaio 2018

Quali sono i reali bisogni dei lavoratori? Quale il ruolo delle aziende?

Esiste una netta e concreta difficoltà di match tra le esigenze dei lavoratori e i servizi disponibili sul territorio. La ricerca evidenzia che il welfare aziendale nasce apposta per pareggiare le diseguaglianze nell’accesso ai servizi disponibili, senza che sia collegato, come in passato, ai livelli contrattuali, bensì sarebbe opportuno garantire il principio di mutualità.

I rischi principali del nostro paese riguardano la non autosufficienza e l’orientamento scolastico e verso il mercato del lavoro.

Eudaimon ha creato due progetti a disposizione per i collaboratori delle aziende, capaci di ovviare a tali problematiche.

Si tratta di On the road per quanto riguarda l’orientamento scolastico dei giovani e dei ragazzi nella scelta del percorso migliore da intraprendere di fronte alle trasformazioni che si incontrano nella vita.

Per quanto riguarda l’offerta di prestazioni volte al sostegno dei lavoratori e dei famigliari in situazioni di criticità e fragilità, arriva il servizio Altuofianco a sostegno di tutti i Caregiver.

 

LEGGI L'ARTICOLO @RUNU.IT
SCARICA IL DOSSIER EUDAIMON - CENSIS!