Universal Music. Quando il welfare è musica, non solo per le orecchie

Welfare di Universal Music.
06 Febbraio 2019

Universal Music. Quando il welfare è musica, non solo per le orecchie

Nel settore entertainment una delle prime società ad attivare un piano di welfare aziendale è stata la Universal Music Group.

Nel 2017 la società discografica più conosciuta al mondo decide di introdurre, in collaborazione con Eudaimon, un piano di flexible benefit a beneficio di tutti i suoi collaboratori.

Oggi, a distanza di 2 anni, il pacchetto di flexible benefit è cresciuto fino a diventare sempre più strutturato.

Il segreto?

Fin dalla prima volta che è stato presentata la novità del piano di welfare in azienda ci si è basati su una comunicazione ben fatta, che ha fatto conoscere a fondo il piano a tutti i lavoratori e li ha resi autonomi nella scelta dei servizi.

La comunicazione è un’importante leva strategica per ogni piano di welfare aziendale. Il welfare di Universal Music e la comunicazione interna dei benefit per i suoi dipendenti sono un esempio di strategia welfare ben riuscita e funzionale. 

Leggi l'articolo @Avvenire.it Buone pratiche. Quando il welfare è musica per i dipendenti


Torna al blog
Scopri
EUTY