Press

Eudaimon come motore di sviluppo delle imprese

AP

Il welfare aziendale ha saputo rispondere al momento di emergenza con rapidità ed efficienza. Quali sono le nuove proposte di Eudaimon?

Alberto Perfumo, AD di Eudaimon, durante l’intervista a Forbes racconta come si è mossa Eudaimon nel settore del welfare aziendale in un momento così critico e colmo di nuovi bisogni.

Dall’oggi al domani il servizio maggiormente richiesto è stato il ricorso al telelavoro. Eudaimon ha inoltre rafforzato i servizi per bambini e ragazzi, momenti di formazione alternati a momenti ludico-didattici, la promozione di servizi assistenziali per anziani e familiari non autosufficienti. Un’altra particolare attenzione ai più fragili è stata promossa attraverso il supporto psicologico, ancora attivo tutt’ora per la gestione delle problematiche derivanti dal particolare periodo vissuto.

“Potrebbero aprirsi ulteriori spazi e ambiti di intervento per il welfare aziendale”, si tratta di temi aperti su cui è necessario ragionare con le imprese per non trovarci impreparati domani.

Un nuovo welfare aziendale per il dopo-Covid, la proposta di Eudaimon